La nuova GoPro HERO8 Black è la nuova top di gamma di casa GoPro. Una bomba di pura tecnologia con prestazioni incredibili. Nasce spontaneo chiedersi quali siano le differenze con quella che è già stata rivale diretta di GoPro con HERO7. In questo articolo vedremo il confronto GoPro HERO8 Black vs DJI Osmo Action

GoPro HERO8 Black vs DJI Osmo Action

Entrambe le videocamere sono delle vere action cam, nate alla ripresa sportiva e in movimento. Allo stesso tempo su tutte e due sono state adottate soluzioni per rendere l‘utilizzo semplificato a tutti, anche a non esperti per foto e video di viaggio o in vacanza. In più, entrambe offrono la possibilità di personalizzare la ripresa dedicata a chi ha più dimestichezza con l’ambito video.

In attesa di vedere un confronto su quelli che sono i “temi caldi” per gli appassionati, come ad esempio il comportamento della stabilizzazione elettronica, le due soluzioni si assomigliano molto sulla carta, anche se ognuna mette in campo caratteristiche diverse e ben definite.

Video e risoluzioni

Per quanto riguarda l’aspetto video, le due action cam hanno una potenza simile:

  • 4K (16:9): 60, 50, 48, 30, 25, 24 fps
  • 4K (4:3): 30, 25, 24 fps
  • 2.7K (4:3): 30, 25, 24fps
  • 2.7K (16:9): 60, 50, 48, 30, 25, 24 fps
  • 1080p: 240, 200, 120, 100, 60, 50, 48, 30, 25, 24 fps
  • 720p (solo Osmo): 240, 200 fps

Con tutte e due c’è la possibilità di poter realizzare slowmotion anche in UltraHD ed avere uno SloMo addirittura 8x in FullHD.

Plus Osmo Action: DJI Osmo Action presenta è l’unica a possedre la registrazione di Video HDR, ossia dalla ampia gamma dinamica, ereditata dai droni.

Foto: SuperFoto vs AEB

Anche nel comparto fotografico le caratteristiche di base sono le stesse: scatti da 12 MP e un sensore CMOS da 1/2.3″. Stessa scelta anche nelle possibilità di scatto, quindi scatto singolo, foto continua, timer foto, notturna. La differenza si nota in alcune diverse modalità uniche.

  • SuperFoto+HDR di GoPro HERO8 Black: la modalità di scatto SuperFoto permette alla videocamera di analizzare i dati relativi alla scena (gamma dinamica, illuminazione, movimenti, etc…) e seleziona automaticamente uno fra questi quattro metodi di elaborazione dell’immagine: Ampia gamma dinamica (HDR), Riduzione del rumore su più fotogrammi, Mappatura locale delle tonalità, Standard (o nessuno). In più, grazie al nuovo algoritmo ottimizzato, l’HDR di HERO8 garantisce dettagli più nitidi nelle zone d’ombra ed elimina l’effetto di trascinamento per scatti in movimento.
  • LiveBurst: è una funzione simile a quella degli ultimi smartphone. La GoPro salva una clip di 1.5 secondi prima e dopo che tu abbia premuto il tasto di scatto. In questo modo si hanno a  disposizione 90 fotogrammi 4K tra cui scegliere.
  • AEB di DJI Osmo Action: l’Auto Bracketing Exposure è una soluzione un po’ più spostata verso gli appassionati di fotografia. Questa modalità scatta in sequenza 5 foto con diverse esposizioni da poter mixare poi al PC.

HyperSmooth 2.0 o RockSteady

Tutte e due le videocamere dispongono di EISElectionic Image Stabilization. Praticamente, invece di utilizzare uno stabilizzatore gimbal, sarà il software stesso della videocamera a elaborare i diversi fotogrammi, sovrapporli e trovare un baricentro comune per poter stabilizzare la clip.

Mentre per l’HyperSmooth 2.0 GoPro HERO8 Black, rispetto ai modelli precedenti dispone di 2 GB interni che rendono possibile l’elaborazione delle immagini con algoritmi avanzati, per la Rock Steady di DJI Osmo Action bisogna aspettare e fare qualche test che la metta veramente alla prova.

Plus GoPro HERO8 Black: HyperSmooth 2.0 permette di modificare l’intensità della stabilizzazione elettronica in base alla tipologia di riprese che stiamo effettuando, su 3 livelli.

Design e funzionalità

Esteticamente le due action cam condividono parecchio:

  • design impermeabile, 10 metri GoPro e 11 DJI;
  • rivestimento rugged;
  • batteria estraibile;
  • display touchscreen, 2″ GoPro e 2.25″ DJI;
  • dimensioni compatte;
  • porta USB-C per l’alimentazione e l’adattatore microfono.

Ci sono poi altri due aspetti molto importanti che riguardano il design e caratteristiche fisiche delle videocamere:

  • Secondo Display – Finora è stata un’esclusiva della DJI Osmo Action. GoPro propone una soluzione diversa: la Display Mod opzionale che è anche pieghevole e touchscreen. Ha la sua utilità principalmente per l’inquadratura “selfie”, in questo modo anche rivolgendo la videocamera verso di noi avremo una visual chiara.
  • Uscita HDMI – non è disponibile “di serie” su nessuna delle due. Solo con GoPro HERO8 Black è possibile acquistare la Media Mod che offre questa uscita.

Plus GoPro HERO8 Black: grazie al nuovo design, GoPro HERO8 Black elimina la necessità di una cornice con supporto (come i modelli precedenti GoPro e Osmo Action), perché ha l’attacco direttamente integrato nel corpo macchina. In più, il copriobiettivo è integrato e inspessito due volte.

Personalizzazioni e usabilità

Da diverso tempo le action cam non temono più il confronto con gli smartphone i  termini di navigabilità dei menu, usabilità dell’interfaccia e del dispositivo in generale.

Anche in questo campo, comunque, ci sono alcune differenze GoPro HERO8 Black vs DJI Osmo Action.

  • Lingua – l’Italiano è disponibile solo su GoPro HERO8 Black.
  • Comandi vocali – GoPro HERO8 Black dispone di 14 comandi vocali, Osmo Action solo 5.
  • Shortcut – sono presenti su entrambe le scorciatoie, ma sulla HERo8 sono personalizzabili.
  • Preset – Gopro ne offre 4 diversi, quelli della DJI sono da riempire manualmente: difficile per chi non ha dimestichezza con le impostazioni.
  • Personalizzazioni – oltre alla shortcut, anche su GoPro HERO8 Black si possono personalizzare dei preset proprio come su Osmo Action.

Connettività e app

WiFi e Bluetooth sono presenti per entrambe le sport cam. Grazie a queste connessioni è possibile connettersi senza fili al proprio smartphone da utilizzare come comando remoto o editor.

Sia GoPro che DJI, infatti, mettono a disposizione applicazioni gratuite per sistemi operativi iOS e Android.

  • DJI Mimo. Con una sola app Osmo Action può essere comandata a distanza, si possono scaricare i contenuti e integra l’editor video.
  • GoPro App e GoPro Quik. Un vero pacchetto di app per HERO7 Black, una dedidicata al controllo della fotocamera e download dei contenuti, l’altra una ottima applicazione di editing video.

Caratteristiche uniche

Al di là della qualità delle immagini, connessioni, ecc, gli appassionati o chi entra per la prima volta nel mondo delle action cam dovranno prendere in considerazione alcune funzionalità distintive dei due modelli se si è indecisi.

GoPro HERO8 Black

Sicuramente merito di anni e anni di feedback da parte dei milioni di appassionati, su GoPro HERO8 Black sono state implementate delle funzionalità a cui ora sarà difficile rinunciare:

  • TimeWarp. Già disponibile su GoPro HERO7, il TimeWarp unisce il video temporizzato alla stabilizzazione HyperSmooth per la creazione completamente automatica di video con effetto HyperLapse. In più, con il TimeWarp 2.0, la GoPro è in grado di gestire automaticamente la velocità da impostare in base alla “lettura della scena”.
  • GPS. La possibilità di poter inserire infografiche su velocità, accelerazione e percorso semplicemente da GoPro Quik è stata una vera svolta per motociclisti, rider e automobilisti.
  • Zoom. Indispensabile data la lente ultragrandangolare, lo zoom di GoPro si regola semplicemente scorrendo il dito sullo schermo.
  • SuperView. In assoluto la caratteristica che più di tutte rende riconoscibile un video GoPro è l’effetto fish eye dato dal campo di ripresa ultralargo.
  • Live Streaming. La grande novità introdotta con HERO7, permette a una action cam compatta di trasmettere in streaming su Facebook e YouTube. Ora con risoluzione Full HD.

DJI Osmo Action

Tra i vantaggi della DJI Osmo Action

  • Batteria. Grazie alle batterie LiPo intelligenti e al sistema di dispersione del calore, è in grado di garantire una durata fino a 145 minuti in 1080p e fino a 63 minuti in 4K.
  • Temperatura operativa. Osmo Action promette di non soffrire il freddo né il caldo con un range di temperature operative tra -10° e +40°C.

GoPro HERO8 Black vs DJI Osmo Action: chi la spunta?

Come ti ho anticipato, in questo articolo ho voluto mettere a confronto a caldo quelle che sono le caratteristiche sulla carta delle due action cam. Per ora stando alle caratteristiche presentate da GoPro e DJI, sembra che GoPro ancora possa vantare più caratteristiche interessanti. Dalla sua DJI Osmo Action ha un prezzo di listino più basso rispetto alla concorrente, 379€ rispetto alle 429€ di GoPro.

Bonus GoCamera

Solo su GoCamera se acquisti GoPro HERO8 Black entro il 25 Ottobre hai vantaggi unici:

  • Ricevi al tua nuova GoPro in Anteprima, primo in Italia
  • Hai la Garanzia Italiana di 2 Anni con assistenza diretta
  • Accedi al programma GoCamera VIP, con tanti servizi per i clienti tra cui un vero Personal Assistant GoPro
  • Spedizione Gratis

In Omaggio con la tua action cam l’esclusivo e introvabile Video Corso GoPro HERO8 Ready To Start, un training video per imparare subito a usare la tua nuova GoPro!

Scopri le nuove GoPro HERO8 Black

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here