Dopo le anticipazioni dello scorso aprile sulla nuova videocamera e sul progetto pilota, ecco le immagini di GoPro Fusion. Con questo nuovo progetto GoPro rinnova la volontà di confermarsi leader anche del settore VR360. Una presentazione più “morbida” rispetto al Karma, ma che si fa sempre più interessante con la release di queste nuove immagini.

GoPro Fusion: 5.2K e OverCapture

L’occasione per tornare alla ribalta con il progetto Fusion è la sponsorizzazione dei Mountain Games, un’imponente manifestazione sportiva in scena dall’8 alle 11 Giugno negli States. Proprio in questi giorni, infatti, riprendono le graduali rivelazioni di questo nuovo gioiello tecnologico che promette prestazioni davvero interessanti.

Già in prima battuta, infatti sono state presentate le caratteristiche più interessanti dell’avveniristica GoPro Fusion:

  • video VR360 coinvolgenti e immersivi;
  • risoluzione 5.2K;
  • OverCapture, ossia la possibilità di estrarre da video sferici foto e video classici.

Ora, con il primo contatto, è possibile capire di più di questa videocamera che promette le prestazioni di 6 GoPro fuse insieme.

Un’evoluzione della HERO5 Black?

A dispetto del vedo-non-vedo utilizzato un paio di mesi fa, da questi scatti possiamo cogliere una piena somiglianza con GoPro HERO5 Black. Rivestimento antiscivolo e colorazione grigio gunmetal, l’ottica che assomiglia all’attuale top di gamma senza coprilente; ma ci sono differenze importanti.

La più lampante è, ovviamente, la doppia lente. Una posizionata sul frontale, l’altra sulla parte posteriore. In secondo luogo è decisamente più grande rispetto alla GoPro HERO5 Black, di forma quadrata e meno tondeggiante. I due obbiettivi sono completamente scoperti, senza alcuna protezione o coprilente, in modo da poter catturare immagini a 180° senza alcun ostacolo. Fatta eccezione per piccolissimi aggiustamenti (tipo l’aggiunta di un logo Fusion), il design dovrebbe essere quello definitivo.

I due lati della videocamera non sono esattamente uguali. Infatti il frontale si distingue per la presenza di uno schermo LCD che permette di accedere in qualsiasi momento alle informazioni sulla videocamera, settaggi, ecc. Su questo lato, presente anche il tasto Shutter.

Cos’altro nasconde GoPro Fusion?

Le caratteristiche di un prodotto così innovativo non finiscono certo qui. Ci sono ancora tante feature ancora da scoprire sulla GoPro Fusion il cui lancio è atteso per la fine del 2017, ma chissà che non possa essere protagonista del prossimo VR360 – Professional Training, il corso in collaborazione con OmnaiVision del 4/5 Novembre a Milano!

Noi di Gocamera.it siamo sempre in prima linea sul mondo GoPro per anticiparvi i dettagli più interessanti di Fusion.

So stay tuned!


Image credit: AOL for James Trew (Engaget)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here