+++ Articolo aggiornato al 27 Aprile 2020 +++

quale drone scegliere

Girando su Facebook, ma sopratutto sui Instagram, le foto e le clip fatte coi droni non si contano più. Mari che acquistano una nuova profondità dall’alto e paesaggi meravigliosi se osservati dal cielo. Se stai pensando che è arrivato anche per te il momento di entrare in questo mondo, ti starai chiedendo quale drone scegliere.

Scegliere un drone non è affatto semplice, il ragionamento che in tanti fanno sulla tecnologia “prendo il modello ultimo uscito e più costoso”, qui non va. Innanzitutto perché la fasce di prezzo non scherzano: da 15€ ai 10.000€. E poi perché il mondo dei quadricotteri ormai è così vasto che possiamo scegliere un drone che fa proprio per noi, puntando sui versatilissimi modelli del DJI Store Italia. Se invece hai già in mente quale drone scegliere, potrebbe esserti utile una comparazione tecnica.

A cosa serve un drone?

O meglio, a cosa ti serve un drone? Attualmente tutti i droni di nuova generazione sono compatti, fanno video, foto, hanno funzioni automatiche, ecc. Ma ognuno poi ha delle caratteristiche proprie e uniche che lo possono rendere più o meno adatto a uno scopo. Allora la prima domanda da farti è proprio perché acquistare un drone.

Infatti, possiamo suddividere questi velivoli in:

  • Droni giocattolo – perfetti per volare in spazi indoor, anche senza fare foto/video;
  • Droni non professionali/semi professionali – si tratta di droni adatti a un utilizzo amatoriale. Qui c’è la maggior varietà in assoluto, sia di caratteristiche che di prezzo;
  • Droni business – espressamente progettati solo per ragioni lavorative.

Ovviamente ci sono droni che si situano a cavallo tra le categorie, come ad esempio definire il Ryze Tello un drone giocattolo per molti è riduttivo.

Quando, come e perché

Lasciando da parte i droni giocattolo e quelli dedicati al mondo business, in questo articolo ci concentriamo sui droni non professionali o semi professionali. La prossima domanda che ti devi porre per capire quale drone scegliere è quando lo useresti e per che cosa?

In questo senso potresti scegliere tra:

  • Droni per foto, concentrandoti maggiormente sulle caratteristiche della fotocamera integrata;
  • Droni per video, valutando la gamma delle risoluzioni e il sistema di stabilizzazione;
  • Droni per viaggiare, dimensioni contenuti e bracci ripiegabili è ciò che fa per te;
  • Droni per per sportivi, la funzione Follow me o Active track non può mancare;
  • Droni per principianti, in questo caso un occhio particolare ricade sul sistema di sensori e la sicurezza in volo.

6 punti da tenere presente

Scendiamo nel pratico e, in base allo scopo per cui sceglierai un drone, ecco le caratteristiche su cui devi soffermarti e valutare.

quale drone comprare

#1 – Dimensioni e peso

I droni si differenziano per il loro peso e per le loro dimensioni:

Per grandezza distinguiamo:

  1. Micro droni: fino a 50 cm di lunghezza.
  2. Mini droni: tra 50 cm e 2 metri
  3. Droni medi: oltre i 2 metri
  4. Droni grandi: delle dimensioni di un aereo reale, per uso militare.

Per peso si distinguono in:

  1. < 300g
  2. Tra 300 g e 4 Kg 
  3. > 4 Kg

Queste classificazioni abbastanza fredde non credo che ti diano grandi indicazioni su quale drone acquistare: il mio consiglio è di valutare attentamente l’aspetto peso/dimensioni soprattutto in base alle attività per le quali intendi usare il drone. Tutti i droni DJI si muovono tra i 249g di un DJI Mavic Mini e i 1375 del Phantom 4 Pro per quanto il peso, mentre molti velivoli hanno il design pieghevole, quindi perfetti da infilare anche nello zaino.

#2 – Autonomia in volo

La maggior parte dei droni per utilizzo non professionale ha un’autonomia dai 10 ai 30 minuti per carica. Il nostro consiglio è quello di acquistarne un drone dotato di batteria sostituibile e quanto più possibile con carica rapida.

Nota bene: una batteria che ha un maggior amperaggio solitamente ha anche un peso maggiore. Di conseguenza non è detto che con una batteria più potente si allunghino i tempi i volo.

#3 – Altezza e distanza massime

In base al sistema di trasmissione tra radiocomando e velivolo, cambiano altezza e distanza massime che può raggiungere in volo. La maggior parte dei droni che trovi in commercio ti segnalano la possibilità di lavorare su doppia banda 2.4 e 5.8 GHz. Sappi, però, che in Italia e in Europa devi utilizzare solo la prima.

Nonostante questo, i moderni droni promettono prestazioni eccezionali. Ad esempio i nuovi DJI Mavic 2 volano a una distanza massima del radiocomando di 8 Km e fino a 500 m.

#4 – Telecamera

Che si parli di foto o di video, i droni con telecamera dispongono di camere con le stesse caratteristiche di un qualsiasi altro apparecchio video-fotografico. I parametri da tenere in considerazione quindi saranno principalmente:

  • Foto: grandezza del sensore, zoom, numero di pixel, numero di colori, lunghezza focale, diaframma.
  • Video: gamma risoluzioni, fotogrammi al secondo, gimbal, codec, formati di compressione.

#5 – Sensori e GPS

Il sistema satellitare e di sensori di un drone, la dice lunga sulla sua sicurezza, stabilità in volo e affidabilità. I sensori distribuiti sul corpo dell’aeromodello permettono la ricostruzione dell’ambiente 3D, permettendo così si evitare ostacoli, rilevare soggetti in movimento, seguire un bersaglio.

Il sistema di rilevamento satellitare GPS/GLONASS, invece, permette permette la triangolazione della posizione sulla Terra per poter orientare ad esempio il drone direttamente su una mappa anziché con gli stick.

#6 – Semplicità e possibilità d’uso

Se hai già esperienza nel mondo droni ne starai cercando uno con funzioni innovative, se sei alle prime armi ne cercherai uno semplice da utilizzare. Ecco come orientarti anche su questa prospettiva.

Radiocomando – Un drone può essere controllato da un radiocomando apposito oppure attraverso una app da smartphone. Per i principianti è sicuramente preferibile un drone con radiocomando dedicato, visto che sono più intuitivi da usare. Normalmente questi radiocomandi hanno anche uno schermo o un alloggio per lo smartphone che consenta di visualizzare l’anteprima tramite app.

Stabilità in volo – Questa viene determinata sopratutto dal numero dei rotori e dalla qualità delle eliche. Ad oggi è difficile trovare droni che abbiano 3 soli rotori, per la maggior parte si tratta di quadricotteri. L’unico svantaggio di questi velivoli è che se una sola elica viene compromessa in drone si destabilizza irreversibilmente.

Funzioni automatiche – Sono davvero comode e possono salvarci in molti casi. Le funzioni automatiche dei droni sono tantissime permettono di:

  • Seguirti una volta che ti hanno agganciato come soggetto, come l’Active Track dei droni DJI;
  • Ritornare al punto di decollo e atterrare in automatico (per DJI la funzione è denominata Return to Home);
  • Creare riprese spettacolari volando in automatico;
  • Percorrere itinerari.

#7 – Prezzo

Per quanto riguarda i droni in generale e DJI nello specifico, il range di prezzi va dai 100 ai 2000€ circa. Sembra quasi superfluo dirlo, ma il fattore prezzo è determinante quando decidi quale drone acquistare.

Il costo, però, spesso è motivato dalla presenza di funzionalità e caratteristiche di un determinato modello che a noi potrebbero non servire. In questo caso possiamo risparmiare puntando a un drone di fascia più bassa. Al contrario, per soddisfare i nostri bisogni occorre un drone più costoso, e dovremo valutare magari un acquisto a rate.

Regole d’oro per scegliere un drone

quale drone comprare

Abbiamo visto finora come concentrarti nella scelta di un drone che possa soddisfare le tue esigenze. Ora che la tua scelta ricada su un drone basic o professionale, non dimenticare mai le regole d’oro per non avere brutte sorprese:

  1. Rispetta il tuo livello di abilità. Se è il tuo primo drone non puntare ai modelli che permettono di escludere o che addirittura non hanno sensori. È inutile puntare su modelli con caratteristiche stratosferiche se non hai la possibilità di sfruttarle.
  2. Usa il simulatore. Lo sappiamo che la frenesia è tanta e che non vedi l’ora di partire e riprendere, ma dammi retta, fai prima un po’ di pratica con il simulatore di volo. Anche se hai già esperienza, ricorda che ogni drone reagisce in modo diverso. Prima di darti a voli impegnativi, prova questi 8 esercizi base.
  3. Rimani aggiornato. Per la sicurezza e per il divertimento con il tuo drone, è importante rimanere sempre aggiornati. Quando l’app ti segnala un nuovo aggiornamento firmware eseguilo subito e controlla che tutti i sistemi siano aggiornati.
  4. Scegli di chi fidarti. Un rivenditore non è solo uno che prende soldi in cambio del drone. Scegline uno che sappia darti assistenza quando ne hai bisogno, che sia preparato sull’argomento e che ti fornisca la garanzia italiana di 2 anni (non UE di un anno solo!). In proposito non posso fare a meno di invitarti a dare un’occhiata al servizio di Assistenza e Supporto Premium.

Quale drone scegliere: la flotta DJI

Ci siamo, ora che hai tutti i i tuoi elementi per scegliere in base alle tue esigenze quale drone scegliere, voglio lasciarti qualche consiglio in più. Tra i tanti droni DJI si nascone una soluzione perfetta per te. Scommettiamo?

Ryze Tello

Il mini drone di questa start up, il Ryze Tello, in realtà integra tutta la tecnologia DJI. Nonostante le dimensioni minime e i soli 80 g di peso, ha prestazioni video/foto più che buone. Proprio per questo peso ridotto è totalmente inoffensivo.

drone tello

Caratteristiche principali:

  • Peso ridotto soli 80g
  • Tecnologia DJI
  • Fino a 13 minuti di volo
  • Risoluzione video HD
  • Foto 5 MP

Prezzo: da 109€

A chi lo consigliamo: Ai ragazzi che che si approcciano per la prima volta al mondo droni e a chi ha necessità di effettuare riprese indoor anche in mezzo alla gente.

DJI Mavic Mini

DJI Mavic Mini è il drone che unisce dimensioni compatte, design pieghevole, ottime prestazioni foto/video con un peso ridotto a soli 249g. Grazie a queste sue caratteristiche possiede facilitazioni sulla normativa vigente, che puoi approfondire con il Video Corso VolaSicuro.

Caratteristiche principali:

  • Peso di soli 249g
  • Design pieghevole e compatto
  • Stabilizzazione video 3 assi
  • Fino a 30 minuti di volo
  • Risoluzione video fino a 2.7K
  • Foto 12 MP

Prezzo: da 399€

dji mavic mini

A chi lo consigliamo: A chi è al suo primo drone, a chi vuole scattare foto aeree anche in viaggio, a chi viaggia zaino in spalla, agli amatori che vogliono solo divertirsi.

DJI Mavic Air 2

Il nuovissimo drone di casa DJI: eccellenti performance, racchiuse in un corpo compatto e di design. Funzioni professionali che ti regalano immagini mozzafiato, senza rinunciare alla comodità di un drone pieghevole.

Caratteristiche principali:

  • Fotocamera 48MP integrata stabilizzata su tre assi
  • Riprese in 4K/60fps
  • Sensore CMOS da 1/2,0”
  • Fino a 34 minuti di volo
  • Trasmissione video OcuSync 2.0 fino a 6 km

Prezzo
Versione Base:
849€
Versione Fly More Combo:
1049€

A chi lo consigliamo: A chi già possiede un drone di fascia inferiore, e vorrebbe fare un upgrade con un modello dalle prestazioni eccellenti, ma che non sia professionale.

DJI Phantom 4 Pro V2.0

DJI Phantom 4 Pro V2.0 è il drone dedicato ai professionisti della video produzione: super silenzioso e dalle eccellenti prestazioni, con una rete di sensori che crea un totale di 5 direzioni di rilevamento ostacoli, consentendogli di evitarli.

Caratteristiche principali:

  • Gimbal 3 assi integrato
  • Fino a 30 minuti di volo
  • Risoluzione fino a 4K@60 fps
  • Fotocamera da 20 MP
  • Sistema di connessione OcuSync
  • Sensore CMOS da 1”

Prezzo: 1699€

A chi lo consigliamo: Ai professionisti della videoproduzione, videomaker e filmaker, grazie alla tecnologia avanzata della sua fotocamera. 

DJI Mavic 2 Zoom con Smart Controller

Con la versione Pro, il Mavic 2 Zoom condivide tutta la struttura ad eccezione della camera integrata. In questo caso la caratteristica più importante è lo zoom ottico 2x che si va a sommare al 2x lossless digitale.

Caratteristiche principali:

  • Zoom ottico 2x + zoom digitale 2x
  • Funzione DollyZoom
  • Foto Super Resolution 48 MP
  • Fino a 31 minuti di volo
  • Sensori Omnidirezionali

Inoltre, grazie al DJI Smart Controller in confezione, godrai di uno schermo integrato da 5.5 pollici con risoluzione 1080p ideale per una chiara visualizzazione dell’anteprima di ripresa, senza costringerti a usare lo schermo dello smartphone.

Prezzo: 1749€

A chi lo consigliamo: Grazie al potente zoom da sfruttare in volo con la funzione Dolly Zoom questa è una soluzione ideale per gli amanti dei video che potranno creare spettacolari effetti ravvicinati.

DJI Mavic 2 Pro con Smart Controller

Il Mavic 2 Pro è uno dei migliori droni di casa DJI. La sua particolarità si nasconde nella fotocamera Hasselblad. Questa può contare su un sensore da 1″ 20 MP.

Caratteristiche principali:

  • Fotocamera Hasselblad
  • Sensore 1″ 20 MP
  • Anteprima Video 1080p
  • Fino a 31 minuti di volo
  • Sensori Omnidirezionali

Anche qui hai il DJI Smart Controller in confezione, grazie al quale potrai dire addio al piccolo schermo del tuo smartphone e visualizzare l’anteprima di ripresa da un comodo schermo 5.5 pollici con 1080p di risoluzione.

Prezzo: 1999€

A chi lo consigliamo: Agli appassionati (o anche professionisti) della fotografia, che hanno dimestichezza con software fotografici di livello avanzato e possono sfruttare tutte le potenzialità di questa fotocamera.

Per il tuo drone, sempre con te

Se al termine di questa guida ti stai ancora chiedendo quale drone scegliere tra tutte le proposte chi ti abbiamo mostrato, è arrivata l’ora di dirtelo. Per la tua esperienza nel mondo droni GoCamera è con te prima, durante e dopo l’acquisto!

Prima dell’acquisto

Se ancora hai dei dubbi sui droni DJI puoi contare su di noi. Dal Lunedì al Venerdì infatti, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 18 al numero 0766.58.08.32, c’è sempre un operatore preparatissimo a tua disposizione. Siamo pronti a consigliarti il drone perfetto per le tue esigenze e suggerirti la soluzione migliore per te!

Dopo l’acquisto: Volare Facile

#flypossible

Non penserai che ti lasciamo solo proprio sul più bello, vero? Per imparare a pilotare insieme e senza stress il tuo nuovo drone, abbiamo creato il programma Volare Facile. Ecco cosa comprende:

  • La Bibbia dei droni DJI – una super guida dalla A alla Z, esclusiva e introvabile altrove. Nella Bibbia di DJI trovi tutto, ma proprio tutto quello che devi sapere sui droni, l’app DJI GO 4 e il software DJI Assistant.
  • Video Corso Ready To Fly – Per la prima volta, in esclusiva assoluta, arriva il primo training video che ti auita a iniziare subito a volare con il tuo DJI Mavic Mini in sicurezza e senza stress!
  • Personal Assistant DJI – Per ogni tipo di consiglio o aiuto, c’è il tuo Assistente di volo personale! Puoi contattarlo quando vuoi via mail con alla linea telefonica riservata e ricevere supporto su tecniche di ripresa, setting e impostazioni, software di editing e tanto altro.
  • Assistenza Tecnica Italia – Anche dopo la scadenza della garanzia potrai sempre rivolgerti a noi per aiuto su installazione e aggiornamento firmware, connessioni a smartphone e radiocomandi, utilizzo delle app e software DJI.
  • Gestione Garanzia in Italia – Siamo in Italia, questo significa che non dovrai mail rivolgerti a centri all’estero o scrivere mail in inglese!
  • Gruppo Facebook Riservato –  Per un’assistenza veloce, interattiva e diretta, avrai accesso al Gruppo DJI Premium Italia, dedicato esclusivamente ai clienti.
  • Impara con noi – 25% di sconto sui tutti i corsi e i training della GoCamera Academy!

Prendi il volo con GoCamera per connetterti con tutti gli appassionati di droni DJI in Italia e condividere la tua passione per viaggi, sport, fotografia, video e adrenalina. Dall’acquisto fino alla creazione dei tuoi video, sempre insieme.

Utile? C'è molto di più, segui la Newsletter!

Accedi ai contenuti di veri esperti a tua disposizione, anteprime assolute su tutte le offerte, sconti riservati e altre guide gratuite solo per veri appassionati GoPro e DJI come te. Unisciti anche tu!

VOGLIO INIZIARE SUBITO →

2 COMMENTI

  1. Zoom ottico 2x + zoom digitale 2x
    Funzione DollyZoom
    Foto Super Resolution 48 MP
    Fino a 31 minuti di volo
    Sensori Omnidirezionali
    Prezzo: 1249€ Cosa fare x pagare a rate..e quando mi costerebbe.

    • Ciao Ennio, puoi scegliere il metodo di pagamento a rate direttamente in fase di evasione del carrello. Il totale viene calcolato sul numero di rate in cui scegli di dilazionare il pagamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here