Ciao a tutti carissimi lettori di questo blog 🙂 In questo articolo vorrei approfondire con voi una fra le caratteristiche più chiacchierate ed apprezzate della nuova top di gamma, ovvero l’ HyperSmooth GoPro HERO7 Black.

Cos’è HyperSmooth GoPro?

Analizziamo queste due parole: “Hyper” che significa “iper”, ovvero esuberante/veloce/reattivo, e “Smooth” che signicfica “morbido”.

Dunque cos’è che è “esuberante” e anche “morbido”? Ovviamente stiamo parliamo delle riprese che è in grado di realizzare questo nuovo incredibile sistema di stabilizzazione, introdotto con la nuova GoPro HERO7 Black.

Tip: Hyper Smooth GoPro è disponibile solo su HERO7 Black e non è possibile attivarlo su HERO7 Silver e HERO7 White, che dispongono di una stabilizzazione elettronica classica.

Questa è una fra le più importanti novità di cui possiamo godere sulla nostra HERO7 Black. Il sistema di stabilizzazione migliorato, che adesso lavora su 3 assi, garantisce prestazioni ineguagliabili, simili a quelle di un gimbal elettronico.

Inoltre, l’HyperSmooth GoPro, a differenza di EIS, può contare su 2 GB di memoria interna per far lavorare il suo algoritmo migliorato.

Test di stabilizzazione GoPro HERO7 Black

Sapete benissimo quanto io ritenga fondamentale la stabilizzazione nell’utilizzo di un action-cam. Sin da subito ho potuto verificare i risultati che è possibile ottenere con HyperSmooth, soprattutto in quelle situazioni in cui qualsiasi altro sistema di stabilizzazione non elettronico fallirebbe miseramente!

Ho eseguito molti test approfonditi e i risultati ci sono e si vedono, soprattutto se li compariamo a quelli ottenuti dalla già ottima stabilizzazione della HERO6 Black. Delle differenze che si notano anche quando i movimenti vanno ad impegnare il terzo asse, per il quale le vecchie GoPro non hanno alcuna stabilizzazione.

Potete vedere con i vostri stessi occhi le prestazioni di HyperSmooth durante i test miei test, magico!

Una vera Gimbal Killer!

L’HyperSmooth è stata la caratteristica più chiacchierata in rete perché proposta come una vera “gimbal killer”; ossia che rende di fatto inutile l’acquisto di un costoso gimbal elettronico. Ma è davvero così? Vi rispondo senza mezzi termini, come piace fare a me 🙂 Sì! Le cose stanno proprio così.

Ormai sono mesi che uso intensamente la HERO7 Black e vi posso assicurare che usare HyperSmooth rende l’acquisto di un gimbal elettronico totalmente superfluo nel 99% dei comuni casi di utilizzo. Che siate al mare o in montagna, che stiate sciando o correndo, che siate su un auto o sopra una bici, HyperSmooth garantisce delle riprese stabili come quelle di un gimbal senza più sobbalzi o fastidiosi tremolii che rendono le clip impossibili da guardare.

Durante i miei test ho voluto spingermi oltre verificando se le prestazioni di HyperSmooth siano paragonabili a quelle di un gimbal elettronico, e così ho fatto. Ho letteralmente testato la stabilizzazione della HERO7 Black con HyperSmooth attivo affiancando quella di un gimbal elettronico (il mio Feiyu G5 con sopra la HERO6 Black) e i risultati hanno avvalorato le aspettative. HyperSmooth funziona e funziona benissimo!

Personalmente ritengo l’acquisto di un gimbal elettronico necessario solo in casi di riprese super professionali (leggasi cinema e affini) o per specifiche esigenze di produzione. In tutti gli altri casi HyperSmooth vi regalerà delle riprese stabili e piacevoli da guardare.

Tip: Attivare HyperSmooth comporterà la perdita del 10% dell’immagine ai bordi del frame.

Come usare HyperSmooth?

Usare HyperSmooth è semplicissimo perché non dovremo preoccuparci di abilitarlo noi ogni volta. Infatti la HERO7 Black abiliterà HyperSmooth automaticamente in base alla scelta di risoluzione e frame rate che andremo a fare! La cosa figa è che è disponibile su tantissime combinazioni. Eccovi un riepilogo completo suddiviso fra NTSC e PAL:

NTSC [16:9 / 4:3]

  • 4K @60fps [16:9]
  • 4K @30fps [16:9]
  • 4K @24fps [16:9]
  • 2,7K @60fps [16:9]
  • 2,7K @60fps [4:3]
  • 2,7K @30fps [16:9]
  • 2,7K @30fps [4:3]
  • 2,7K @24fps [16:9]
  • 2,7K @24fps [4:3]
  • 1440p @60fps [4:3]
  • 1440p @30fps [4:3]
  • 1440p @24fps [4:3]
  • 1080p @60fps [16:9]
  • 1080p @30fps [16:9]
  • 1080p @24fps [16:9]
  • 720p @60fps [16:9]

PAL [16:9 / 4:3]

  • 4K @50fps [16:9]
  • 4K @25fps [16:9]
  • 4K @24fps [16:9]
  • 2,7K @50fps [16:9]
  • 2,7K @50fps [4:3]
  • 2,7K @25fps [16:9]
  • 2,7K @25fps [4:3]
  • 2,7K @24fps [16:9]
  • 2,7K @24fps [4:3]
  • 1440p @50fps [4:3]
  • 1440p @25fps [4:3]
  • 1440p @24fps [4:3]
  • 1080p @50fps [16:9]
  • 1080p @25fps [16:9]
  • 1080p @24fps [16:9]
  • 720p @50fps [16:9]

Per tutte le altre combinazioni la GoPro HERO7 Black userà la Stabilizzazione Standard, come già avveniva con la HERO6 Black.

Tip: Le impostazioni si riferiscono all’ultima versione del firmware 1.16 al momento in cui vi scrivo.

Non ci sono contro nell’utilizzo di HyperSmooth e la durata della batteria è praticamente identica a quella della HERO6 Black che però non possiede questo incredibile sistema di stabilizzazione. Le uniche situazioni nelle quali mi sento di sconsigliarlo è in condizioni di luce scarsa e quando abbiamo bisogno del frame intero, senza crop.

Non mi resta che augurarvi buone riprese super stabili con la vostra nuova GoPro HERO7 Black durante le vostre avventure, e ricordarvi che per altri tutorial e per tips come questi, non vi resta che iscrivervi alla Newsletter. 😉

A presto su queste pagine 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here