Lunga esposizione con drone DJI: 5 cose che devi sapere

1557
foto-lunga-esposizione-droni-dji-1

I fotografi utilizzano spesso una lunga esposizione per sfocare il movimento.
Hai mai visto sui social le foto con l’acqua che sembra seta o con le luci del traffico e della città che sembrano muoversi? Ecco qualche consiglio per permetterti di realizzarle con un drone DJI.

#1 – Cosa sono le foto a lunga esposizione con drone

L’otturatore di una fotocamera ha dei tempi di apertura e di chiusura. Minore sarà la velocità dell’otturatore nella chiusura e più luce entrerà nello scatto, maggiore sarà la velocità, meno luce entrerà.

Per realizzare uno scatto a lunga esposizione, dobbiamo diminuire la velocità dell’otturatore. Questo renderà la foto brillante e sovraesposta.

foto-lunga-esposizione-droni-dji-2

Con una foto a lunga esposizione qualsiasi oggetto in movimento, come ad esempio cascate, onde o traffico cittadino, verrà sfocato. Allo stesso tempo, altri elementi come rocce o strade rimarranno nitidi se la fotocamera è sufficientemente stabile.
Per le fotografie a lunga esposizione è necessaria meno luce. Un drone DJI, grazie soprattutto al proprio gimbal, permette di realizzare foto super stabili.

#2 – Utilizzare dei filtri ND

foto-lunga-esposizione-droni-dji-3

Un filtro grigio a densità neutra (ND) riduce la quantità di luce che arriva al sensore della fotocamera. I filtri ND sono talvolta utilizzati dai piloti di droni per rendere fluidi i video in condizioni di luce intensa. Tuttavia, sono utili anche in fotografia per ottenere tempi di esposizione più lunghi. Il ND64, ad esempio, riduce la velocità dell’otturatore di 6 stop.

#3 – Tenere il drone fermo

foto-lunga-esposizione-droni-dji-4

Durante la realizzazione di foto a lunga esposizione, è molto importante che la fotocamera del drone non si muova affatto. Dopo aver spostato il drone in una data posizione e aver rilasciato le levette del controller, l’aeromobile frenerà automaticamente. Il drone e il gimbal si stabilizzeranno nella posizione corrente, quindi aspetta sempre qualche secondo prima di scattare e non dimenticare di aspettare che l’esposizione sia terminata prima di ricominciare a muovere il tuo drone.

#4 – Impostare un ISO basso

foto-lunga-esposizione-droni-dji-5

Nella maggior parte dei casi raccomandiamo di fotografare a 100 ISO (o inferiore se possibile), per ottenere un’esposizione più lunga e meno rumore nell’immagine. Probabilmente è necessario impostare l’esposizione su manuale, altrimenti la fotocamera aumenterà l’ISO. Questo significa anche che devi controllare e regolare il tempo di esposizione prima di ogni foto. È possibile utilizzare una leggera sovraesposizione per ottenere un tempo di esposizione leggermente più lungo, ma assicurati di mantenere i dettagli nelle aree più chiare. Fotografare in RAW ti darà maggiori possibilità di ottenere un’esposizione più leggera, poiché sarai in grado di conservare maggiori dettagli.

#5 – Realizzare sempre un doppio scatto

foto-lunga-esposizione-droni-dji-6

Anche se il tuo drone DJI farà sicuramente un ottimo lavoro, è una buona idea fare una foto a lunga esposizione due volte (senza muovere il drone nel frattempo). Se una delle foto è sfocata in punti in cui dovrebbe essere nitida, ne avrai ancora un’altra. Per le tue foto più importanti, potresti volerne fare anche molte altre, tanto per essere sicuri. Lo stesso vale quando si vola in condizioni di vento o con tempi di esposizione superiori a 2 secondi.
Fare ogni foto due volte ha un altro vantaggio. Se pensi che un’esposizione più lunga possa essere migliore per il tuo scatto, puoi ottenerla anche successivamente, mettendo insieme due foto separate con Photoshop. In questo modo si ottiene di fatto un tempo di esposizione due volte superiore. Il risultato è un’immagine ancora più sfocata.

Se sei curioso di scoprire tanti altri segreti e trucchi per realizzare foto con il tuo drone DJI, iscriviti subito alla Newsletter. In arrivo tantissimi tutorial e tips da non perdere!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here