La musica per video GoPro e non è un elemento fondamentale, ma trovare quella giusta non è sempre un’impresa facile. Se aggiungiamo poi il fatto che le canzoni “famose” sono protette da copyright e quindi vengono spesso bloccate o silenziate quando il video viene caricato sulle varie piattaforme social. Può diventare difficile, specie per un principiante, trovare musiche da utilizzare liberamente e senza problemi.

Vi propongo quindi dei siti di riferimento per la musica copyleft, ovvero la musica senza diritti d’autore che si può utilizzare liberamente per i propri video e caricare sui social network senza problemi.

NB: Per usi commerciali o i termini di utilizzo delle musiche fate riferimento alle politiche di ciascun sito, questo articolo ha il solo scopo di mettervi a conoscenza dell’esistenza delle piattaforme dove è possibile reperire musica.

#1 – GoPro Award

In assoluto la mia scelta preferita! Oltre che alle videocamera, GoPro nella sezione Awards del suo sito metteva fino a poco tempo fa a disposizione una notevole libreria musicale da utilizzare in maniera gratuita. Ma da pochi mesi le cose sono cambiate…addirittura in meglio!

La partnership con Epidemics Sound, un importantissimo sito di musica copyleft, vi da accesso ad una libreria gigantesca di musica e suoni, divisa per generi, mood, velocità, ambienti ecc.

VOTO 10

#2 – Epidemic Sound

Su Epidemic Sound potete crearvi direttamente un account gratuito, senza passare per il sito GoPro, e utilizzare la musica per i vostri progetti personali. Se avete un canale YouTube,anche con la monetizzazione attiva, potete abbonarvi per circa 10 euro al mese ed avere tutta la musica che volete, utilizzabile anche per monetizzare i video o caricare sui social senza problemi di copyright.

Il sito è particolarmente ben fatto per via di come cataloga la musica, oltre che per generi, anche per “ambienti”, come mare, montagna, città ecc. Altre opzioni sono il ritmo, il sentimento (allegro, malinconico, rilassante, ecc) e molte altre opzioni!

ProTips: di ogni singola canzone, potete scegliere se scaricare l’intera melodia o un singolo strumento. Potete infatti decidere di scaricare solo la parte della batteria o della chitarra, o addirittura la parte cantata.

VOTO 10

#3 – Jamendo

Un sito simile ad Epidemic Sound è Jamendo, con moltissima scelta musicale e la possibilità di scaricare qualsiasi traccia in bassa qualità e con la vocina che ogni 10 secondi dice “jamendo.com”. Quando sarete certi della musica, potete comprarne tutti i diritti di utilizzo per solo 9.90€ e vi verrà fornito il file audio in alta qualità e senza voci di sottofondo.

ProTips: potete acquistare anche dei pacchetti di crediti per risparmiare sul costo delle canzoni ed utilizzarne uno alla volta quando vi servono!

VOTO 8

#4 – YouTube

È la YouTube stesso a fornirci la soluzione al problema, basta aprire un account ed all’interno del proprio canale andare su:

  1. YOUTUBE STUDIO
  2. ALTRE FUNZIONI (nel menù a sinistra)
  3. RACCOLTA AUDIO

Qui troveremo una lunghissima lista di canzoni ed effetti sonori, costantemente aggiornata, da poter utilizzare nei nostri video. Ci verrà indicato anche se la traccia audio ha qualche restrizione dovuta al copyright o di libero utilizzo.

Mancano alcune funzioni base, come l’anteprima dell’onda sonora, per capire subito se la canzone è tranquilla o movimentata ma si può entrare ugualmente molto nel dettaglio per i filtri di ricerca. È in compenso un ottimo sito per trovare gli effetti sonori che spesso sono a pagamento o difficili tra trovare.

VOTO 7

#5 – Audiojoungle

Su Audiojoungle il prezzo delle canzoni varia molto, da circa 20€ fino a 60€ circa, è possibile scaricare un sample di bassa qualità con la voce di sottofondo ed il catalogo è disposizione è gigantesco! Perché vi parlo di questo sito? Bhe, nell’ultimo anno ho sentito durante la pubblicità alla tv almeno 10 canzoni che avevo preso in considerazioni per i miei video, abbinate a vari brand imporortanti. Se volete quindi musica di alta qualità, che ben si presti a spot, video commeriali o qualsisi progetto importante, avete trovato il sito che fa per voi!

ProTips: sicuramente non è il sito che mi sento di consigliare per trovare la musica per il video delle proprie vacanze, ma se avete un progetto importante o ben pagato, investire 20/30 euro per la musica può fare una grande differenza, e togliervi un sacco di problemi di licenze d’utilizzo.

VOTO 10 PER IL PROFESSIONISTA – VOTO 6 PER L’APPASSIONATO

Conclusioni

Esistono quindi moltissimi siti che forniscono musica, sia ad uso gratuito che a pagamento comprando la licenza a pochi euro. Addirittura alcuni pagando un abbonamento annuale di circa 200 euro forniscono musica illimitata per ogni tipologia di progetto senza nessuna limitazione d’uso e di licenza commerciale, ma non è una scelta che mi sento di consigliare a chi non lo fa di mestiere o può ammortizzare la spesa in pochissimo tempo, anche se la qualità della musica che si trova in quei siti è veramente molto molto alta e professionale.

Il consiglio che vi do per concludere, è quello di affidarvi a questi siti o di utilizzare musica copyleft, ovvero senza diritti d’autore, per evitare spiacevoli inconveniente e ritrovarvi con il video senza musica una volta che lo caricate sui social, o ancora peggio che venga rimosso e bloccato in fase di caricamento.

Ah, se oltre alla musica, vuoi imparare anche a girare le tue clip con GoPro, a montare i video delle tue vacanze e magari fare un’esperienza indimenticabile, ci vediamo a una delle prossime tappe del GoCamera Bootcamp 2019! Non lo conosci?

Scopri il programma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here