GoPro HERO7 White fa parte della nuova famiglia di GoPro presentata a settembre 2018. Rappresenta la sorellastra minore di HERO7 Black e Silver con un prezzo di 219€, ma ha comonque delle caratteristiche tutte su. Eccovi quindi la mia recensione GoPro HERO7 White.

GoPro quest’anno ha voluto mettere ordine nella sua gamma di action cam presentando i 3 nuovi modelli: HERO7 White, Silver e Black.

Una GoPro per tutti

GoPro HERO7 Black è la regina della action cam, con prestazioni da primato in tutti gli ambiti, la scelta di tutti i professionisti e di chi vuole il massimo dalla propria GoPro. La GoPro HERO7 White, invece, rappresenta invece un modello che insieme a Silver vuole rendere il più semplice possibile l’utilizzo agli utenti principianti.

HERO7 White è totalmente diversa dalle GoPro che avevamo visto fino ad ora. Esternamente identica a HERO7 Silver con l’assenza dello schermino frontale a cui eravamo abituati da tanti anni, con una lente frontale meno sporgente dal profilo della GoPro e non removibile, con batteria integrata senza la possibilità di essere sostituita e con un unico ingresso USB-C a fianco dello slot Micro SD.

Come va

Una volta accesa GoPro HERO7 White si presenta ancora più essenziale di HERO7 Silver, con pochi menu e ben poco da impostare per i più esperti. All’interno del menu video, foto e video temporizzato, non abbiamo alcun sottomenu e alcuna possibilità di personalizzazione di ProTune, ISO e quant’altro.

I video si possono solo girare in 1080p a 30fps normalmente o a 60fps selezionando l’icona della lumachina che ci permette di acquisire questo leggero slow-motion. Il rapporto con cui la GoPro registra è il vecchio 4:3, facilmente croppabile in post produzione allo standard 16:9.

Limitazioni e semplificazioni

All’interno delle foto è disponibile solo il comando per fare una sequenza veloce di foto (15 foto in 1 secondo) e all’interno del video temporizzato non troviamo alcuna opzione. Disponibili in tutti i menu il solito zoom digitale e le opzioni di orientamento verticale, di autoscatto e di clip brevi.

Per il resto condivide gli stessi menu di opzioni, connessione e visualizzazione multimediale delle altre HERO7.

GoPro HERO7 White secondo me

La GoPro HERO7 White si ferma qui. Una semplificazione che su Silver era forse eccessiva, mentre su White può avere un senso più concreto per rendere tutto più fruibile anche dai principianti.

La qualità dei video soffre un po’ la compressione che insieme alla poca gamma dinamica la rendono drasticamente differente da HERO7 Black. Le foto sono invece gestite bene, ma soffrono molto della mancanza delle lunghe esposizioni e di conseguenza delle foto notturne, punto di forza di GoPro rispetto ad altre action cam.

Ci si aspettava forse qualcosa di più per questo modello anche se dedicato agli utenti principianti che cercano in una GoPro la massima facilità di utilizzo e il minor numero di complicazioni possibili.

6 COMMENTI

  1. Ciao dunque sto cercando in vari siti ma non riesco a trovarlo, io ho una gopro hero 7 white, e mi chiedevo se esistesse il dome per questo modello?

  2. Ho problemi con la mia Hero 7 White
    Appena la accendo comincia a registrare, e fermando la registrazione, si spegne. Riaccendendola, stesso problema.
    Dopodiché si blocca col fermo immagine e non c’è verso di sbloccarla. Dopo alcune ore si spegne. Se riuscite a darmi un consiglio. Grazie
    Giorgio

    • Ciao Giorgio, tenendo il tasto di accensione premuto per 11 secondi farai un hard reset (come se togliessi la batteria). Verifica di avere installati tutti gli aggiornamenti e che la Micro SD sia compatibile.

  3. Ho da poco una Hero7White, ieri ho scaricatosul pc un filmato, ho poi spento la Gopro, ora non si accende più, completamente morta, la batteria era ancora carica e provando a rimettere in carica non da comunque segni di vita. Devo buttarla?

    • Ciao MAuro, sicuramente non devi buttarla! Prova a contattare l’assistenza o il tuo rivenditore per aver supporto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here