recensione gopro max

Il futuro delle action cam è qui. Potente, versatile, facile da usare e dal potenziale creativo incredibile: è la nuova videocamera a 360° creata da GoPro. Ne discutiamo in questa recensione di GoPro Max, di cui ho già approfondito le funzioni nei training della GoCamera Academy.

Secret: nei secret qui sotto trovate quello che tutti vogliono sapere e che solitamente nelle recensioni non vi dicono per essere politicamente corretti 😉

Design

Completamente rinnovata rispetto al modello precedente (GoPro Fusion), GoPro Max ha una dimensione più piccola, una costruzione migliore e un utilizzo decisamente più pratico. Come per GoPro HERO8 Black, troviamo le alette di aggancio integrate nel corpo della camera. Questo le dà un look minimal e privo di frame o case esterni, per agganciarli ai vari accessori.

recensione gopro max

Decisamente bella, emana un senso di potenza pronta a tutto.

recensione gopro max

Secret: le alette si graffiano leggermente, ma sono in solido metallo e non ci sono problemi. Inoltre, in caso di rottura sono facilmente sostituibili con 4 vitine e costano pochi euro. Ho provato pure a spezzarne una con le mani (sono un pazzo lo so) ma non ci sono riuscito!

Software e funzioni

Software del tutto nuovo e nemmeno lontanamente paragonabile rispetto al precedente, visto che è molto simile per utilizzo a quello di GoPro HERO8 Black. Sono presenti anche qui le scorciatoie da schermo personalizzabili, che permettono di accedere a funzioni/impostazioni del menù direttamente con un singolo click.

recensione gopro max

Bellissima la possibilità di decidere se utilizzare GoPro Max in versione camera 360° (per creare contenuti VR o tramite l’app reframe, che permette di riposizionare l’inquadratura in un secondo momento) oppure di utilizzarla in HERO Mode, che permette a GoPro Max di essere molto simile a tutte le altre videocamere GoPro, perfetta per un utilizzo generico con un’ottima qualità d’immagine.

In pratica GoPro Max è una camera 2 in uno: decisamente una bella comodità, anche in termini di attrezzatura da portarsi nello zaino durante i viaggi!

recensione gopro max

Ultimo ma assolutamente primo per importanza: l’unione delle due immagini date dalle due lenti per creare il contenuto a 360° e la incredibile stabilizzazione, avvengono direttamente all’interno della camera.

Avremo così un contenuto pronto per essere scaricato sullo smartphone in pochissimi secondi, risolvendo così i lunghi tempi di elaborazione al pc di GoPro Fusion, prima di riuscire ad avere un risultato pronto. Solo questo miglioramento vale la pena dell’acquisto della camera!

Per quanto riguarda risoluzioni, fps, ecc vi lascio alla scheda tecnica. Quello che conta è il risultato più che i soliti numeri di megapixel, e vi assicuro che la qualità di GoPro Max è veramente altissima per una camera a 360 dal prezzo così contenuto, così come la qualità eccellente delle clip in Hero Mode. Fa sicuramente la differenza, tra tutte le action cam.

Trucchi e consigli

L’utilizzo di GoPro Max è veramente semplicissimo: basta utilizzarla assieme ad un pole (un’asta selfie per capirsi) e otterrete il miglior risultato possibile! Il software infatti andrà ad eliminare come per magia l’asta, così da renderla invisibile. Sarà così possibile creare infinite inquadrature in post produzione, senza che essa sia mai visibile nei nostri contenuti.

recensione gopro max

Non c’è quindi bisogno di posizionare la GoPro Max con una lente rivolta verso di noi o cercare di inquadrare in maniera più classica il nostro soggetto: basterà che la camera sia perpendicolare alla nostra asta e la magia sarà fatta!

Stabilizzazione

Merita un paragrafo specifico in questa recensione di GoPro Max la stabilizzazione, perché è veramente straordinaria. Unito alla funzione di auto livellamento dell’orizzonte (attivabile nel menù) potrete veramente scuotere la camera in maniera impensabile e il video finale ne uscirà comunque incredibilmente stabile.

Questo è dovuto al fatto che GoPro Max, essendo una camera a 360°, ha molti più “riferimenti” per stabilizzare il video tramite software, svolgendo quindi un ottimo lavoro. Provare per credere!

Difetti o scelte?

Arriviamo a quello che tutti si aspettano dalla recensione di GoPro Max: i difetti e le parti problematiche della camera.

Inizio con il dirvi che non ci sono particolari difetti, ma solamente alcuni punti a cui prestare attenzione. Le lenti che compongono la camera non sono intercambiabili, e visto che sono due, il rischio di rovinarne una e compromettere la camera raddoppia.

recensione gopro max

Fortunatamente, GoPro ha pensato ad una soluzione: ci fornisce con la camera dei copri lente da applicare nelle situazioni più a rischio, come durante un’attività sportiva. Il che se da un lato ci fa stare tutti più tranquilli, dall’altro rende GoPro Max una specie di pesce con gli occhi fuori dalle orbite: la definirei “diversamente bella”.

L’impermeabilità infine è di solo 5 metri e non 10 come la sorellina GoPro HERO8 Black, probabilmente dovuta alla costruzione della doppia lente: il che non è un grosso problema, tranne per il fatto che non esiste un case subacqueo compatibile, quindi non la possiamo utilizzare per immersioni o attività in profondità.

Conclusioni

GoPro Max ha sicuramente risolto alcuni aspetti problematici del modello precedente, che si contraddistingueva da una grande qualità ma da una facilità d’uso ed immediatezza dei contenuti non proprio user friendly.

In questa camera invece troviamo una qualità di ripresa e di funzioni molto alta, unita ad una facilità d’uso e di visione/post produzione dei contenuti anche da dispositivi mobile molto semplice, che la rendono quindi perfetta per ogni situazione ed utilizzo.

recensione gopro max

Molto interessante è la funzione chiamata HERO Mode, che rende la camera a 360° una classica GoPro, perfetta per chi non vuole rinunciare a scattare foto o video in modo tradizionale rispetto ai contenuti immersivi. Un ottimo prodotto quindi, in grado di seguirvi in tutte le vostre avventure e alzare nuovamente l’asticella della vostra creatività.

Spero che questa recensione di GoPro Max vi sia piaciuta e vi torni utile: per dubbi o curiosità non esitate a commentare l’articolo.

Michele

Utile? C'è molto di più, segui la Newsletter!

Accedi ai contenuti di veri esperti a tua disposizione, anteprime assolute su tutte le offerte, sconti riservati e altre guide gratuite solo per veri appassionati GoPro e DJI come te. Unisciti anche tu!

VOGLIO INIZIARE SUBITO →

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here